Paura a Livigno per la frana - LE FOTO

La strada che collega Livigno alla Svizzera è momentaneamente chiusa

Paura a Livigno per la frana - LE FOTO
Cronaca 19 Luglio 2017 ore 21:48

Lo smottamento ieri sera alle 19

Frana a Livigno, chiuso il passo del Gallo

Ieri sera alle 18.55, a seguito di un intensa precipitazione che ha colpito Livigno, si sono attivate quattro frane composte in prevalenza da detriti e fango. Il materiale franoso è precipitato in più punti verso la strada comunale transnazionale Livigno - Zernez, il collegamento con la Svizzera, occludendo alcuni accessi alle gallerie stradali.

Persone bloccate

Tredici persone, durante il transito all’interno delle gallerie, vedendo gli accessi alle gallerie occlusi si sono dirette verso il “Ristoro Fopel di Antonio Galli” ubicato lungo la strada in zona sicura. Ma non era raggiungibile tramite autovetture da entrambe le direzioni. Le persone sono state raggiunte e portate in salvo dai Vigili del fuoco attraverso il lago di Livigno mediante imbarcazione che ha effettuato l’esodo in più riprese. Le operazione di assistenza e ricerca sono proseguite tutta notte da parte delle squadre del Distaccamento volontario di Livigno e una squadra del Distaccamento permanente di Valdisotto e fotoelettrica del Comando di Sondrio.

La strada è chiusa

La strada del passo del Gallo è al momento chiusa al transito a causa dello smottamento e serviranno alcuni giorni per liberarla dai detriti. Livigno è comunque raggiongibile attraverso i passi di Forcola o Foscagno.

5 foto Sfoglia la gallery
Necrologie