Buone notizie

Frana a Novate Mezzola: rientrano in casa le famiglie sfollate

Nella serata di venerdì 22 gennaio il distacco dalla parete rocciosa della montagna sopra il centro abitato.

Frana a Novate Mezzola: rientrano in casa le famiglie sfollate
Cronaca Valchiavenna, 24 Gennaio 2021 ore 13:56

Possono rientrare nelle proprie abitazioni gli abitanti di Novate Mezzola che nella serata di venerdì 22 gennaio 2021 sono stati fatti evacuare per la miccia rappresentata dalla frana che si è staccata dalla montagna sovrastante  il paese.

Buone notizie da Novate Mezzola

Buone notizie arrivano da Novate Mezzola (So), dove venerdì notte si è verificato un distacco di massi dalla parete rocciosa che sovrasta una vasta area abitata. In serata le 83 persone evacuate potranno far rientro nelle proprie case e da domani inizieranno le operazioni di disgaggio controllato, in sicurezza. – Ad annunciarlo è l’Assessore regionale Massimo Sertori che aggiunge – Ringrazio il Sindaco Nonini, l’Amministrazione comunale, i tecnici di Regione Lombardia, la Comunità Montana Valchiavenna, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, la Protezione Civile e tutti i volontari che si sono adoperati per affrontare questa emergenza e per offrire riparo alle persone sfollate.

La protezione civile è giá impegnata a riaprire le strade, rimane chiuso invece il sentiero che da montagnola conduce all’abitato di Codera.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli