valfurva

Frana del Ruinon: attenzione al brillamento dei massi sul versante

Intervento in programma lunedì 23 e martedì 24 novembre.

Frana del Ruinon: attenzione al brillamento dei massi sul versante
Alta Valle, 21 Novembre 2020 ore 07:38

La frana del Ruinon risulta attualmente in assenza di criticità. Dalla serata di ieri giovedì 19 novembre, a seguito dell’ultimazione dei lavori di messa in sicurezza e pulizia del vallo, la Provincia ha disposto la riapertura H 24 della strada sp. 29 nel tratto S. Antonio- S.Caterina con in funzione il sistema radar doppler collegato ad impianto semaforico.

Brillamento dei massi

Il sindaco Angelo Cacciotto fa sapere che ieri, 20 novembre 2020, con la Prefettura di Sondrio e i soggetti interessati, si è tenuta una riunione di coordinamento operativo con le Forze di Polizia e di soccorso pubblico per programmare le operazione di brillamento con esplosivo di alcuni massi pericolanti nel corpo frana. A tal fine è stata disposta una chiusura temporanea della strada sp. 29 nel tratto S. Antonio-S. Caterina con interdizione dell’area adiacente la frana Ruinon per le giornate di: lunedì 23 e martedì 24 novembre 2020 dalle ore 13:30 alle 17:30

LEGGI ANCHE: Frana del Ruinon, la strada per Santa Caterina apre anche di notte

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia