Menu
Cerca

Frana Pizzo Cengalo, Bregaglia in ginocchio: il racconto del miracolato

Su Centro Valle la cronaca, le foto e le parole di un escursionista sfiorato dalla colata

Frana Pizzo Cengalo, Bregaglia in ginocchio: il racconto del miracolato
Cronaca 26 Agosto 2017 ore 08:25

Una frana di quattro milioni di metri cubi si è distaccata mercoledì dal Pizzo Cengalo. Scendendo a valle il materiale roccioso si è mischiato con il terreno e con l’acqua incontrati lungo il percorso, provocando una colata detritica che è giunta fino alla strada cantonale di Bondo, distruggendo il ponte e provocandone la chiusura.

Le ripercussioni

Nel frattempo la colata ha spazzato via 12 case in Val Bondasca e ha suggerito l’evacuazione di un centinaio di persone a Bondo. Otto i dispersi segnalati. E potrebbe non essere ancora finita visto che gli esperti parlano di ancora un milione di metri cubi di materiale pronti a scendere a valle. Ma c’è anche chi è riuscito a cavarsela per miracolo…

Il reportage

Sul numero di Centro Valle in edicola da sabato 26 agosto la cronaca e le foto delle tragiche giornate seguenti la frana e le interviste ad akcuni escursionisti che si trovavano nella zona…

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli