Menu
Cerca
Bormio

Già 50 testi per il Premio Letterario

La Milanesiana il 5 e 6 luglio.

Già 50 testi per il Premio Letterario
Cronaca Alta Valle, 10 Febbraio 2021 ore 06:58

Va a gonfie vele l’adesione alla 6° edizione del Premio Letterario Rotary Club Bormio Contea, in scadenza a fine aprile. Arrivano da tutta Italia lavori inediti dalle mille sfaccettature tematiche. Dal giallo, al romanzo d’amore, di fantasia, erotismo leggero, favole, racconti per bambini. Così Paola Romerio Bonazzi presidente Rotary. “La qualità è molto buona, siamo contenti di essere riusciti a coinvolgere già cinquanta autori, quando mancano ancora tre mesi, e onorati del fatto che tutti i lavori dei nostri vincitori siano pubblicati o sulla via per diventarlo”.

I pubblicati

Come Tre, di Andrea Quintili, Edizioni del Sud; l’Educatore di Loris Cereda, Ex Cogita; Non questa volta, di Katia Colica, Castelvecchi editore; Quel che abisso tace, di Maura Maffei, Parallelo 45; Delitto al mercato di Como, di Vittorio Nessi, Daniela Piazza editore, così come il lavoro di Marco Quaroni Pinchetti e Leonardo Tancini, Omicidio all’hotel San Martino, in trattativa per diventare un lungometraggio. La giuria, coordinata da Alessandro Bernardi, si è arricchita di Giovanna Zilli, letterata del Rotary Club Precotto San Michele, con cui il fratello bormino organizza La Milanesiana itinerante, ideata da Elisabetta Sgarbi, prevista a Bormio lunedì 5 e martedì 6 luglio.

Necrologie