Menu
Cerca
Bormio

Giancarlo Cattaneo, fotoreporter polivalente, ha parlato della Corea per il Rotary

Portavoce di pace.

Giancarlo Cattaneo, fotoreporter polivalente, ha parlato della Corea per il Rotary
Cronaca Alta Valle, 22 Aprile 2021 ore 06:17

Giancarlo Cattaneo, fotoreporter polivalente, residente a St. Moritz, cugino del socio Rotary Lucio Schiantarelli, nel webinar di lunedì indetto dal sodalizio bormino si fa portavoce di pace, per una Corea unita. Gli piace la nuova vicepresidente americana Kamala Harris, promotrice di un contratto di pace fra due Coree. Vuole capire le cause dopo 75 anni di guerra, domini, repressioni; scettico su false informazioni circolanti, preferisce parlino le sue foto, con cui ricerca una sensibilizzazione che porti a vie di cooperazione.

Corea

Dopo aver vissuto tre anni in Corea del Sud ai tempi dell’industrializzazione (80 volte in zona demilitarizzata) ha voluto vedere la sorella del Nord. Scopo del viaggio di tre settimane a ottobre 2019 (a suo carico tre accompagnatori) i Mass Games a Pyongyang nello stadio più grande del mondo che ospita fino a 100 mila artisti tra ballerini, ginnasti, cantanti, musicisti. Alto l’interesse del pubblico via web ad ammirare immagini straordinarie. Zone speciali, contadini, parco nazionale, città con poche automobili. Cattaneo tornerà ancora, assicura Paola Romerio Bonazzi, presidente Rotary.

Necrologie