Sondrio

Gli alunni per l'8 marzo: concretizzare ogni giorno la piena parità di genere in tutti i settori

Pubblicato il disegno vincitore del concorso lanciato l'autunno scorso per evidenziare il ruolo della donna nella società.

Gli alunni per l'8 marzo: concretizzare ogni giorno la piena parità di genere in tutti i settori
Cronaca 08 Marzo 2021 ore 12:24

Dal 25 novembre ad oggi, dalla sensibilizzazione nei confronti della violenza di genere alla Giornata internazionale della donna: l'Amministrazione comunale, con gli assessori Barbara Dell'Erba e Marcella Fratta, ha scelto l'8 marzo per presentare i lavori realizzati dagli alunni della scuola secondaria di primo grado dell'Istituto comprensivo "Paesi Retici" nell'ambito del concorso lanciato l'autunno scorso per la "Giornata internazionale contro la violenza sulle donne".

"Giornata internazionale della donna"

Ha vinto il pannello realizzato dalla classe 1D, da oggi pubblicato sul sito istituzionale del Comune, che meglio di tutti gli altri veicola il significato della "Giornata internazionale della donna": tanti volti simili a rappresentare la solidarietà in maniera simbolica. Le alunne della classe, in particolare, hanno voluto evidenziare il tema della prevenzione della violenza attraverso lo slogan: "Noi ragazze, seppur diverse, uguali e solidali quando serve aiuto".

≪L’Amministrazione comunale - sottolineano gli assessori Dell'Erba e Fratta - ha molto a cuore il coinvolgimento delle scuole su queste tematiche di grande valenza sociale e culturale, sia per l’importanza della riflessione sia per dare voce alla sensibilità delle giovani generazioni. Ringraziamo la docente Anna Mottarella, che ha guidato le classi dell’istituto “Paesi Retici” e la dirigente Raffaella Giana. Auspichiamo che lo spirito dell'8 marzo sia sempre presente per la piena attuazione della parità di genere a livello internazionale nei vari ambiti cultuali, sociali e professionali≫.

Carezze

Il secondo classificato è il pannello realizzato dalla classe 3C, che sarà pubblicato sul sito del Comune il 21 marzo, primo giorno di primavera: presenta una riflessione sugli abbracci evidenziando il sostegno che le donne garantiscono generazione dopo generazione. Quelle carezze di madri, figlie, nonne e amiche che mancano in questa lunga emergenza così come il profumo dei fiori in inverno. Al terzo posto il disegno della classe 3D, che verrà divulgato in autunno, per essere utilizzato nella campagna di sensibilizzazione nei confronti della violenza contro le donne, il 25 novembre.

Necrologie