Menu
Cerca

Green Economy, incontro con Luca Mercalli

A Ponte sotto i riflettori montagna e green economy

Green Economy, incontro con Luca Mercalli
Cronaca 03 Ottobre 2017 ore 14:43

Un incontro con Luca Mercalli e Ugo Parolo dedicato alla Green Economy e alle risorse naturali come motore per lo sviluppo della montagna.

Incontro con Luca Mercalli a Ponte

Si terrà il giovedì 12 ottobre alle 10 al Teatro Comunale Vittoria a Ponte lla nuova tappa del percorso MontagnaFuturo. Si tratta di un'iniziativa promossa da Regione Lombardia in collaborazione con ERSAF per la definizione delle nuove linee guida per la Montagna. Il tema della giornata è dedicato a Green Economy e risorse naturali: motore per lo sviluppo della montagna”. Tra i relatori Luca Mercalli. Noto al grande pubblico come personaggio televisivo è presidente della Società Metereologica Italiana.

Tanti i partecipanti alla mattinata di studio

Insieme a lui sarà presente a Ponte il sottosegretario alle Politiche per la Montagna di Regione Lombardia Ugo Parolo. Testimonianze e casi concreti saranno portati da Milena De Rossi, Presidente del Gruppo Prime Lavorazioni di Federlegno; Roberto Adamoli, FAI; Luca Lo Bianco, Direttore Scientifico della Fondazione Montagne Italia e Gian Luigi Quagelli, Presidente del Consorzio Sponda Soliva. Questa realtà nel pomeriggio aprirà la propria struttura per una visita guidata ai moderni impianti.

Il commento di Parolo

"Il percorso che Regione Lombardia ha voluto promuovere con il progetto MontagnaFuturo è una testimonianza concreta dell’attenzione che abbiamo posto in questi anni sui temi della montagna. Un'attenzione che vogliamo rafforzare. Molto è stato fatto, ma la volontà è quella di sostenere una programmazione dal basso e intersettoriale. Iniziative che permettano di valorizzare al meglio le ricchezze. E di rispondere alle esigenze del nostro territorio montano. L’incontro del 12 ottobre a Ponte in Valtellina contribuirà a questo percorso con una riflessione importante sul contributo che le nostre montagne possono portare per lo sviluppo della green economy”.

Necrologie