Cronaca
Tirano

I giovani artisti chiamati a raccolta

Partecipando alla call potranno esporre e collaborare alla creazione della mostra.

I giovani artisti chiamati a raccolta
Cronaca Tiranese, 27 Luglio 2022 ore 06:00

Dopo la realizzazione del murales insieme all’artista DEM e dell’intervento di rigenerazione in Piazza Unità d’Italia eseguito dai ragazzi e dalle ragazze del tiranese, proseguono le iniziative del Comune di Tirano nell'ambito dell'Agenda giovani, il programma che promuove attività diverse rivolte ai giovani rispondendo ai desideri espressi dai giovani stessi durante la ricerca-azione dell’inverno scorso. Con I colori in tasca l’assessorato alla Cultura promuove ora una call rivolta a giovani creativi e creative della provincia di Sondrio, che avranno l’opportunità di esporre i loro lavori in una mostra collettiva, che si terrà in autunno presso la Sala mostre di Palazzo Foppoli. Nato dall'idea di Graziana Azzalini (già docente di Educazione artistica nella scuola secondaria di primo grado) e di Alex Bombardieri (artista e docente presso l'istituto comprensivo tiranese), affiancati dall'illustratore Daniele Pruneri e dalle giovani Camilla Rui ed Eleonora Valli, e realizzato in collaborazione con la Biblioteca civica Arcari, il progetto si propone di valorizzare e far conoscere i giovani talenti presenti sul territorio. Al contempo intende anche riattivare occasioni di incontro e di conoscenza fra giovani artisti e artiste dopo i lunghi periodi di distanziamento sociale dovuti alla pandemia. Nell’ambito del progetto sono quindi previsti momenti partecipativi e di aggregazione tra giovani orientati al mondo della comunicazione visiva e dell'arte che potranno condividere esperienze lavorative e di studio e grazie ai quali i ragazzi e le ragazze potranno orientarsi nei diversi campi in ambito artistico e occupazionale, in Italia e all’estero.

Commento

I giovani e le giovani saranno invitati a partecipare attivamente all’organizzazione della mostra e degli incontri, nell'ambito del programma della biblioteca "Volontari per la cultura" oppure dei progetti di alternanza scuola-lavoro degli Istituti di istruzione superiore del territorio, con l’obiettivo anche di costituire un gruppo di lavoro che possa dar seguito all’esperienza. All’iniziativa I colori in tasca possono partecipare giovani nelle due fasce d’età 14-19 anni (nati dal 2008) e 20-30 anni, orientati in ambito artistico e/o alle prime esperienze professionali. Il tema è libero e potrà essere elaborato in una delle seguenti discipline artistiche: Fashion e Industrial Design, Fotografia, Fumetto e illustrazione, Grafica, video e animazione, Pittura, Scultura. "Ringrazio gli ideatori di questo progetto che è in sintonia con la nostra Agenda giovani - commenta l’assessore alla Cultura Sonia Bombardieri - mai come in questo momento storico si parla del valore della bellezza e della necessità di coltivarla per il nostro benessere e per il nostro futuro, per “sconfiggere la rassegnazione e tenere viva la curiosità e lo stupore” come diceva Peppino Impastato. L’iniziativa “I colori in tasca” ci permette di dare spazio alla bellezza coltivata e creata dai giovani". Gli interessati e le interessate potranno iscriversi, entro il 30 settembre, compilando il form al link https://bit.ly/3sTu8kT e inviando una e-mail a biblioteca@comune.tirano.so.it con oggetto "I colori in tasca" con allegata copia del documento di identità valida (in caso di minore documento del genitore), indicazione della categoria alla quale si intende partecipare, sintetica motivazione alla partecipazione, immagine/i della/e opera/e che si intende esporre (max 3 MB) con indicazione della tecnica usata e delle dimensioni, oppure link al video (vimeo, youtube, 4shared, altri sistemi gratuiti di free file sharing). La partecipazione è gratuita.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie