Cronaca
Valfurva

I primi 100 anni di Maria Teresa Compagnoni

E' la mamma di Saruggia.

I primi 100 anni di Maria Teresa Compagnoni
Cronaca Alta Valle, 28 Luglio 2022 ore 07:00

Ha compiuto 100 anni Maria Teresa Compagnoni, una delle precorritrici del turismo furvese, nata nel rifugio Malga Plaghera, oggi rifugio Bellavista, a Santa Caterina Valfurva. Figlia di Maria Celeste Coletti e Luigi Battista Compagnoni, sposatisi a Davos in Svizzera dove lavoravano, e tornati nella loro terra per dedicarsi all’agricoltura e a praticare il mestiere di ciabattini. Nel 1937 viene loro l’idea di costruire una slittovia sui prati di Plaghera, divenuti i primi campi da sci.

Vita

Ultima di sette figli, Maria Teresa d’estate durante le vacanze da scuola, aiuta i suoi nei campi e ad accogliere i turisti. La guerra costringe a tempi difficili; nel 1953 il 12 ottobre sposa Luigi Saruggia, meccanico specializzato di Como, venuto a Santa Caterina in vacanza; insieme, gestiranno il rifugio, dopo averlo ricostruito. Qui crescono i loro tre figli, Maria Pia, Fabio, e Gianfranco che è stato sindaco. Cessata l’attività per raggiunta pensione, la signora si trasferisce insieme al marito, che poi viene a mancare, alla Casa di riposo Baita Serena, dove risiede tutt’ora, e dove è stata festeggiata.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie