Cronaca
L'emergenza

Il coronavirus ferma anche la pesca sportiva

L'apertura della stagione era in programma per domenica.

Il coronavirus ferma anche la pesca sportiva
Cronaca Sondrio, 11 Marzo 2020 ore 10:44

E' stata rinviata l'apertura della stagione della pesca sportiva prevista per domenica 15 marzo 2020. Sono oltre cinquemila gli appassionati in provincia. La decisione è legata ovviamente all'emergenza per il coronavirus.

Salta l'apertura della stagione della pesca sportiva

La comunicazione ufficiale del rinvio a data da destinarsi dell'apertura della stagione arriva da Valter Bianchini, presidente dell'Unione Pesca Sportiva della provincia di Sondrio. Ecco la lettera inviata agli appassionati.

"Come avrete avuto modo di leggere dai comunicati apparsi sul nostro sito internet e sui nostri canali social, abbiamo deciso di posticipare l'apertura della pesca fissata per domenica 15 marzo a data da destinarsi. Siamo consapevoli di trovarci di fronte a un provvedimento di carattere eccezionale che lascerà scontento qualcuno, ma al contempo siamo sicuri che la maggior parte di voi capisca l'importanza di fare ognuno la propria parte in un momento così drammatico per il nostro paese. Non è stata una scelta facile; abbiamo ragionato su quanto la pesca sia un'attività che “per regolamento” vada svolta a una distanza di sicurezza e comunque in luoghi salubri quali le rive di fiumi e torrenti, ma non abbiamo potuto ignorare la necessità di muoversi sul territorio per raggiungerli, i divieti di spostamento, la possibilità di favorire occasionali momenti di incontro, la disparità di trattamento che si sarebbe venuta a creare tra i soci che avrebbero potuto dare sfogo alla loro passione nel corso d'acqua sotto casa e quelli che invece sarebbero stati costretti a percorrere anche solo poche centinaia di metri.
Torniamo a dire: siamo chiamati tutti a un momento di maturità che determinerà il nostro futuro e quello dei nostri cari. Non possiamo distrarci da questa missione inderogabile".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie