guerra al covid

Il Generale Figliuolo in visita in Lombardia: “Da domani arriva il sistema di Poste”

"Non viviamo nel Paese ideale, i problemi ci possono essere e dobbiamo rimediarvi. Domani i sistemi informativi vedranno nuova luce con il sistema nazionale di Poste Italiane, e sono convinto si riuscirà a fare ancora meglio”.

Il Generale Figliuolo in visita in Lombardia: “Da domani arriva il sistema di Poste”
Cronaca 31 Marzo 2021 ore 12:08

Il Commissario straordinario per l’Emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo e il Capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio hanno fatto visita questa mattina, mercoledì 31 marzo, all’hub vaccinale di MalpensaFiere, accompagnati dalle autorità locali e dal consulente lombardo Guido Bertolaso. Una visita che ha soddisfatto il due vertici nazionali della struttura emergenziale.

CLICCA QUI PER LE FOTO E I VIDEO

Il Generale Figliuolo in visita in Lombardia: “Da domani arriva il sistema di Poste”

E’ stato un tour “all’incontrario” quello di Figliuolo, partito da quello che è, e sarà, il punto di uscita e contemporaneamente quello dell’inizio, si spera, di un ritorno alla normalità. Come riportano o colleghi di primasaronno.it  insieme a Curcio e Bertolaso Figliuolo ha potuto toccare con mano il risultato dei lavori e dell’organizzazione messa in piedi dall’Asst Valle Olona, dall’Ats Insubria e dalla Camera di Commercio per il più grande Hub della provincia di Varese, quello di MalpensaFiere. Milleseicento le somministrazioni in programma per oggi, che saliranno a oltre duemila entro il fine settimana e poi ancora mano a mano che arriveranno i vaccini e la macchina della somministrazione sarà rodata.

“Continuiamo il nostro giro giro visite sul territorio – ha dichiarato Figliuolo alla fine della visita, prima di ripartire in direzione Milano –  E’ importante andarci per renderci conto e capire quali sono le buone pratiche e cosa possiamo migliorare insieme alle regioni e ai responsabili delle campagne Covid. Siamo qui con Bertolaso, Regione Lombardia è la più grande e il buon andamento della campagna vaccinale in Lombardia è buona parte dell’andamento della campagna nazionale.

Questo di MalpensaFiere è un esempio di buona pratica, laddove si sono messi insieme la Camera di Commercio con la sanità locale. E’ un centro che può triplicare le proprie potenzialità in funzione dell’arrivo delle dosi di vaccino”.

Il commissario è intervenuto anche in merito ai problemi che la campagna lombarda ha incontrato sul suo percorso.

“Non viviamo nel Paese ideale, i problemi ci possono essere e dobbiamo rimediarvi. Domani i sistemi informativi vedranno uova luce con il sistema nazionale di Poste Italiane, e sono convinto si riuscirà a fare ancora meglio”.

Curcio: “Grazie a tutti i volontari”

Il capo della Protezione civile  Curcio ha voluto invece ringraziare tutti i volontari in campo, tanti a MalpensaFiere come negli altri centri vaccinali lombardi e nazionali:

“In Lombardia ce ne sono oltre 500 in attivazione giornaliera solo per le attività di vaccinazione, quindi senza contare quelli a supporto per il trasporto e per le attività mediche. Credo che sia importante prendere atto di questa parte del Paese che volontariamente dsi mette s disposizione nell’ambito del sistema di Protezione Civile.

Necrologie