Bormio

Il ghiacciaio dello Stelvio ha chiuso con una settimana di anticipo

Il commento del direttore.

Il ghiacciaio dello Stelvio ha chiuso con una settimana di anticipo
Alta Valle, 03 Novembre 2020 ore 07:57

Finita la stagione.

Il ghiacciaio dello Stelvio ha chiuso con una settimana di anticipo

Anche il ghiacciaio dello Stelvio vittima del DPCM del 24 ottobre. Il direttore degli impianti Umberto Capitani ha deciso di chiudere la stagione lunedì, una settimana prima della data prevista domenica 1 novembre. “Bisognava aspettare il protocollo Stato – Regioni, e dunque stare fermi, abbiamo seguito le linee di lavoro e a quel punto fatto la scelta di chiudere, non senza sacrificio, non sapendo quando il protocollo sarebbe stato attuabile”. Sul paradiso del ghiacciaio estivo c’erano tante squadre di ski cross, border cross e snowboard alpino, italiane e straniere; l’ultima settimana ci sarebbero stati gli sci club in allenamento, molti stranieri soprattutto svizzeri e austriaci che fanno le ferie, e tanti turisti.

Bilancio

“La stagione è andata molto bene rispetto alle normali previsioni buono il mese di rodaggio dal 25 maggio in accordo con la Federazione sport invernali; abbiamo fatto da apripista a tutti gli impianti. Speriamo che il sacrificio serva, perchè le premesse non sono buone”. Il versante lombardo del Passo dello Stelvio e il passo Umbrail, nei giorni scorsi chiusi per pericolo valanghe a seguito di abbondanti nevicate, percorribili solo dai lavoratori di rientro dal ghiacciaio, hanno riaperto al transito giovedì 29 alle 10 e chiuderanno definitivamente il 6 di novembre alle 16.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia