valamenco

Il Ghiacciao Fellaria che scompare, impressionante time-lapse VIDEO

Le immagini pubblicate dal Servizio Glaciologico Lombardo.

Sondrio, 06 Ottobre 2020 ore 12:57

Impressionante video fornito dal Servizio Glaciologico Lombardo mostra come in pochi mesi il Ghiacciaio di Fellaria in Valmalenco riduca notevolente il proprio volume.

Servizio Glaciologico Lombardo

Le immagini sono un documento prezioso ottenuto dallo sforzo degli studiosi e volontari che si impegnano nel monitorare lo stato dei ghiacciai delle nostre Alpi. Il Servizio Glaciologico Lombardo (SGL) è possibile seguirlo su Facebook e Youtube, i canali social ni quali hanno nche pubblicato il filmato che racconta in modo esplicativo l’evoluzione dei ghiacci nella nota località in Provincia di Sondrio.

Fusione superficiale

Ad inizio estate la fronte del ghiacciaio si rivela piuttosto stabile mentre i primi crolli significativi sono iniziati attorno al 13 luglio quando il treppiede inizia ad essere lambito da numerosi blocchi di ghiaccio. – Racconta Riccardo Scotti del SGL sul post che accompagna il filmato nel quale racconta anche le difficoltà tecniche e logistiche per realizzarlo – Tali crolli sono dovuti essenzialmente all’erosione dell’acqua del lago che tende a togliere il piede al ghiaccio. I crolli avvengono quando la porzione più avanzata, generalmente isolata a monte da un crepaccio, perde l’equilibrio statico e crolla o talvolta si ribalta nel lago. Le fluttuazioni giornaliere del battente e le correnti provocate dai torrenti subglaciali che arrivano da monte amplificano questo fenomeno favorendo la formazione di profonde grotte. È possibile che un graduale aumento della temperatura dell’acqua del lago durante il corso dell’estate possa favorire il fenomeno, resta un’ipotesi fin quando non ci convinceremo a misurare anche questo parametro. Contestualmente all’arretramento frontale è evidente la perdita di spessore della fronte dovuta alla fusione superficiale del ghiacciaio che in questa porzione a causa delle temperature estive molto alte, è ormai superiore ai 2 m al mese in luglio e agosto.

LEGGI ANCHE:  

I nostri ghiacciai in agonia, VIDEO SHOCK

#10yearschallenge, la cruda realtà del cambiamento climatico in Valtellina FOTO

Ma cosa succede alla neve sullo Stelvio?

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia