Ventata di serenità

Il Natale illumina Sondrio

Bosco incantato in piazza Campello, stelle e fiocchi di neve sugli edifici di piazza Garibaldi, addobbi e musica in altre zone.

Il Natale illumina Sondrio
Cronaca Sondrio, 11 Dicembre 2020 ore 11:10

Giochi di luce e luminarie per accendere il Natale e regalare serenità ai cittadini: è questa la scelte dell’Amministrazione comunale che, nell’impossibilità di promuovere iniziative e con la volontà di evitare qualsiasi assembramento, a tutela della salute, si è impegnata a garantire un’atmosfera adatta alle festività di fine anno.

LEGGI ANCHE: Sondrio: con il ritorno “in giallo” riapre la ristorazione, ma sarà un Natale di crisi

Il Natale è gioia

≪Il Natale è gioia – spiega l’assessore alle Attività produttive Francesca Canovi – e il nostro intento è quello di portare un messaggio di serenità, innanzitutto ai bambini: ci auguriamo quindi che queste iniziative e le luminarie che abbiamo sostenuto possano aiutare a ritrovare la gioia, seppure nel rispetto di chi soffre e di chi, più di altri, patisce le conseguenze di quanto sta accadendo. Facciamo nostro quanto ha scritto Charles Dickens nel suo “Canto di Natale”: non c’è niente al mondo così irresistibile e contagioso come il sorriso e il buonumore≫. In piazza Campello, sulle facciate di palazzo Pretorio, della Collegiata e della torre ligariana, verrà ricreato il bosco incantato che tanto successo aveva riscosso l’anno scorso. In piazza Garibaldi sugli edifici del Teatro Sociale, della Banca d’Italia e del Grand Hotel della Posta verranno proiettate le immagini di stelle e fiocchi di neve e, con l’approssimarsi del Natale, degli auguri. Le piazze Teresina Tua Quadrio, Bertacchi e Cavour saranno addobbate e le piazze Garibaldi e Bertacchi saranno allietate dalla musica che verrà diffusa dagli altoparlanti. All’ingresso di Sondrio, nel borgo della Sassella illuminato, sarà ricreato un presepe che attirerà l’attenzione di chi transiterà lungo la statale 38. ≪Ringraziamo tutte le persone che si sono prestate alla collaborazione, gli abitanti che hanno addobbato vetrine di negozi sfitti e giardini privati e tutti gli sponsor che ci hanno sostenuti – conclude l’assessore Canovi – in particolare Acel Energie che ha creduto nel nostro progetto di valorizzare Sondrio≫.

 

Ventata di serenità

Già da ieri sera sono visibili alcune illuminazioni mentre per l’allestimento di piazza Campello si dovrà attendere il fine settimana, poiché si stanno completando le ultime installazioni. ≪Acel Energie – afferma il presidente Giovanni Priore – è lieta di poter affiancare il proprio brand Aevv Energie a quello del Comune di Sondrio in occasione delle iniziative previste per le prossime festività natalizie. Una scelta che ben si coniuga con la grande attenzione che da sempre abbiamo per il territorio in cui operiamo e per tutti i nostri clienti, famiglie e aziende, come testimoniato dai numerosi eventi promossi in provincia che abbiamo sostenuto. Apprezziamo in particolare la scelta del Comune di Sondrio di non aver voluto rinunciare quest’anno a queste iniziative natalizie, che portano una ventata di serenità in un periodo così difficile e complesso per le comunità locali, colpite dagli effetti sanitari, sociali ed economici connessi al Covid-19. Per noi di Acel Energie – conclude – è un modo di essere vicini concretamente a tutte le famiglie e le attività economiche di Sondrio e un invito a coltivare la speranza di un domani migliore≫.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità