Il “nemico” dell’occulto parla a Sondrio

Il sacerdote è il successore di don Oreste Benzi.

Il “nemico” dell’occulto parla a Sondrio
Sondrio, 01 Febbraio 2020 ore 05:41

Il sacerdote ha tenuto un’interessante conferenza in Confartigianato.

“Le sette si nutrono del vuoto sociale”

E’ questo il concetto chiave che don Aldo Buonaiuto, il sacerdote “nemico” delle sette, ha sviscerato nel suo intervento sulla schiavitù delle organizzazioni settarie delle quali molte persone cadono vittime.
Antropologo ed esorcista, il successore di don Oreste Benzi all’interno della Comunità Papa Giovanni XXIII è stato l’ospite illustre dell’incontro pubblico tenutosi ieri, venerdì, in Confartigianato. A invitarlo nel capoluogo valtellinese la Segreteria Provinciale di Sondrio del Sindacato Italiano Appartenenti Polizia.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA OGGI, SABATO 1 FEBBRAIO, IL SERVIZIO COMPLETO.