Cronaca
Villa di Tirano

Il racconto del sostegno ai profughi ucraini al centro di un incontro in auditorium

Il 5 giugno prossimo.

Il racconto del sostegno ai profughi ucraini al centro di un incontro in auditorium
Cronaca Tiranese, 03 Maggio 2022 ore 06:30

Il racconto del sostegno ai profughi ucraini, che poco più di un mese fa ha visto protagonista una spedizione da Villa di Tirano fino alla capitale moldava Chisinau, sarà raccontato nei dettagli nel pomeriggio del prossimo 5 giugno all’auditorium di Villa di Tirano. "Villa di Tirano e Talamona in azione", si intitola il convegno organizzato da Irff con il presidente Sergio Valgoi in prima linea e ovviamente il Comune di Villa. L’ingresso è libero, i protagonisti della missione racconteranno l’iniziativa umanitaria mostrando immagini di una settimana vissuta a diretto contatto con la guerra ancora in corso. Sono previsti interventi istituzionali, il racconto da parte dei volontari Irff, intrattenimento musicale offerto dal Coro San Lorenzo di Villa di Tirano.

Aiuti

Insomma, una bella occasione di visionare in diretta dove sono finiti gli aiuti che tanti villaschi e talamonesi hanno acquistato nel corso di una giornata dedicata a tale scopo per aiutare chi fuggiva dalla guerra in Ucraina. E forse sarà l’occasione per presentare anche altre iniziative in tal senso, purtroppo la guerra continua e le iniziative umanitarie di Irff con Valgoi difficilmente si fermeranno agli oltre 120 quintali di viveri di prima necessità portati nella capitale moldava a metà marzo e ormai già completamente distribuiti ai bisognosi ucraini da parte della rete umanitaria costruita negli anni da Valgoi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie