meno di 12 ore

Il vandalo della Collegiata a Sondrio ha un volto, incastrato dalle telecamere VIDEO

Esclusa la matrice religiosa del gesto.

Sondrio, 22 Maggio 2020 ore 13:41

 

Incastrato dalle telecamere l’autore dell’atto vandalico ai danni di un’urna all’interno della Collegiata di Sondrio.

Atto vandalico a Sondrio

Alla ricerca dell’autore del folle gesto hanno preso parte attivamente, insieme a uomini della Questura, anche le altre Forze di polizia; ciò ha permesso l’individuazione, in meno di 12 ore, del responsabile, un cittadino nigeriano di 22 anni richiedente asilo domiciliato nel Comune di Sondrio, che è stato denunciato a piede libero per il reato di furto aggravato e danneggiamento aggravato. Dalla prefettura fanno sapere che l’attività svolta dalle Forze dell’Ordine ha consentito di escludere che l’atto sia riconducibile a motivi di intolleranza religiosa, dato che il ragazzo è di religione cristiana, ma esso è piuttosto da collegare a pregressi disturbi psichiatrici dell’autore del reato, aggravati dal periodo di chiusura a causa del lockdown.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA DOMANI, SABATO 23 MAGGIO, IL SERVIZIO COMPLETO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia