Menu
Cerca
dalla prefettura

Impegno per scongiurare gli infortuni mortali con la motoslitta

Ecco quanto emerso durante la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Sondrio.

Impegno per scongiurare gli infortuni mortali con la motoslitta
Cronaca 29 Gennaio 2021 ore 17:56

Nella giornata di oggi si è riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Sondrio.

LEGGI ANCHE: Incidente in motoslitta, Samolaco piange Federik morto a soli 17 anni

In Prefettura

Nel corso della riunione è stata esaminata anche la problematica relativa agli infortuni mortali legati all’attività ricreativa dell’uso della motoslitta in montagna. A tal proposito, - fanno sapere dalla Prefettura - è stata condivisa la proposta di attivare una serie di iniziative finalizzate alla sensibilizzazione degli utenti della montagna in modo che costoro possano frequentare le piste con adeguato equipaggiamento che preveda tra l’altro l’uso di apparecchi ARTVA che consentono il ritrovamento ed il tempestivo soccorso nella malaugurata ipotesi in cui si venisse sepolti da una valanga, nonché di pala, sonda e di uno zaino airbag che aumenta la superficie di appoggio e riduce il rischio di essere sepolti totalmente dalla massa di neve. Per l’adozione di iniziative concrete, il Comitato si riunirà tra 15 giorni.

LEGGI ANCHE: Valanga killer: ragazzo di 20 anni muore a 2300 metri

Necrologie