In bicicletta con la droga tenta di scappare dai carabinieri

E' successo a Morbegno, in manette un cittadino marocchino.

In bicicletta con la droga tenta di scappare dai carabinieri
Bassa Valle, 04 Gennaio 2020 ore 13:29

I carabinieri della Compagnia di Sondrio hanno arrestato un cittadino marocchino 24enne, senza fissa dimora, nullafacente, irregolare sul territorio italiano, gravato da pregiudizi di polizia.

In bicicletta con la droga

L’uomo, nella nottata del 30 dicembre 2019, è stato notato a Morbegno mentre si muoveva in bicicletta. Fermato per un controllo, gli hanno chiesto i documenti ma l’uomo ha cercato invano di distrarre i militari. Accortisi del tentativo infatti i militari si sono avvicinati ma il marocchino, con un guizzo, abbandonato la bicicletta ed ha iniziato a correre. Per evitare di essere preso, ha scavalcato un muro e successivamente il cancello di un’abitazione privata ma si è ritrovato su di un terrazzo a diversi metri dal suolo con i carabinieri ormai alle sue spalle. Vista la situazione, ha tirato fuori dalla felpa una bustina di cocaina e gli da un morso per disperderne il contenuto, nonostante l’alto valore economico, ma l’operazione gli è riuscito solo in parte. Alla fine i militari hanno trovato 1,5 gr di cocaina, residuo di quella dispersa, un involucro contenente 28 grammi di eroina, nonché 4.640 euro, verosimile provento dello spaccio. Per il marocchino sono scattate le manette e il divieto di dimora nella provincia di Sondrio.

LEGGI ANCHE: Spaccio al centro commerciale, un arresto