Aprica

Inaugurato il Mulino dei Plaz

Sabato approfondimento su Centro Valle.

Inaugurato il Mulino dei Plaz
Cronaca Tiranese, 27 Luglio 2021 ore 06:00

Sabato 24 luglio, si è tenuta l’inaugurazione del Mulino dei Plaz in Aprica. Il primo lotto di intervento, che ha interessato gli edifici, ha previsto una spesa di 327 mila euro, sostenuta con 150 mila euro da Fondazione Cariplo. Il secondo lotto ha interessato la sistemazione delle aree esterne, i campi ora seminati, per una spesa di 215 mila euro cofinanziati per 140 mila euro da Fondazione Cariplo, 30 mila euro da parte della Comunità montana di Tirano. Il resto è stato finanziato dal Comune di Aprica. Un intenso lavoro durato quattro anni, avanzato con molte difficoltà dovute anche alla volontà di recuperare in modo autentico la struttura, che arriva oggi a compimento.

I presenti

Oltre al sindaco Dario Corvi, sono intervenuti il professor Gianluigi Garbellini, che ha ricordato alcuni passaggi storici e il progettista Fulvio Santarossa. Particolarmente gradita la presenza di sua eccellenza monsignor Oscar Cantoni, vescovo della Diocesi di Como, che insieme al parroco don Claudio Rossatti e don Augusto Azzalini ha dato benedizione alla struttura. Così Dario Corvi, sindaco di Aprica: "Il recupero del Mulino dei Plaz rappresenta un tassello importante per lo sviluppo di Aprica, valore aggiunto dal punto di vista sociale, culturale, turistico e del paesaggio". Sabato approfondimento su Centro Valle.

Necrologie