Cronaca
valichi di confine

Incassati 128mila euro dalla vendita degli alcolici ritirati in dogana

L'asta è avvenuta in maniera telematica.

Incassati 128mila euro dalla vendita degli alcolici ritirati in dogana
Cronaca 17 Gennaio 2022 ore 14:14

Si è conclusa, con un’aggiudicazione che ha più che raddoppiato la base d’asta di 60 mila euro, l’asta bandita dall’Ufficio di Tirano in modalità telematica della merce confiscata alla dogana, il tutto nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus COVID 19.

3200 bottiglie

Si è trattato della messa al bando di 3200 bottiglie tra alcool puro, spumanti, champagne, superalcolici e vini pregiati, confiscati o abbandonati, oggetto di attività di sequestro per contrabbando effettuata dai funzionari ADM in servizio presso i competenti valichi di confine. Incamerati 128 mila euro per la vendita dei prodotti e 26.200 euro di diritti doganali.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie