Inciampa sul sentiero, grave escursionista valchiavennasco

Un uomo trasportato d'urgenza in elisoccorso al Niguarda

Inciampa sul sentiero, grave escursionista valchiavennasco
Cronaca Alto Lago, 30 Luglio 2018 ore 09:04

Grave infortunio ieri: un uomo di 65 anni è inciampato e provocandosi un serio trauma facciale. È successo poco prima delle ore 20 ieri in località Somana, frazione di Mandello del Lario.

Grave infortunio scendendo dai Piani Resinelli

La dinamica dell’incidente non è ancora del tutto chiara. L'escursionista residente a Novate Mezzola sarebbe caduto perdendo l’equilibrio in una zona impervia nei pressi della chiesetta di Santa Maria. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che sia stato aiutato in un primo momento da alcune persone che sopraggiungevano dietro di lui e che hanno tempestivamente allertato i soccorsi. Si è dunque subito levato in volo un elicottero da Como in direzione Mandello del Lario per un’operazione di soccorso in codice giallo che è poi diventato rosso, vista la gravità dell’infortunio. Sul posto è intervenuta in supporto anche la delegazione lariana del Soccorso Alpino.

Trasportato in elisoccorso al Niguarda

Il 65enne è stato immediatamente preso in carico dai sanitari che, dopo averlo messo sul verricello, stanno cercando di trasportarlo d’urgenza all’ospedale Niguarda di Milano, date le condizioni critiche in cui verserebbe al momento. Tuttavia l’uomo è rimasto sempre cosciente, ma avrebbe riportato un importante trauma facciale.

Necrologie