Incidente sul lavoro in Svizzera: muore frontaliere

E' caduto da un tetto dall'altezza di circa 8 metri

Incidente sul lavoro in Svizzera: muore frontaliere
10 Agosto 2017 ore 08:00

Un incidente sul lavoro a Manno, vicino a Lugano, si porta via un 58enne di Dongo, Renzo De Maddalena

Incidente sul lavoro: operaio senza scampo

La Polizia cantonale ha comunicato che mercoledì poco prima delle 13 presso un’azienda in via Violino a Manno, vi è stato un infortunio sul lavoro. Un 58enne operaio italiano di una ditta di lattoneria, Renzo De Maddalena, residente a Dongo, stava effettuando dei lavori sul tetto dell’azienda. Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, ha sfondato un’ondulina in plastica cadendo da un’altezza di circa otto metri.

Inutili i soccorsi

Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Lugano che dopo avergli prestato le prime cure lo hanno trasportato in ambulanza all’ospedale dove è deceduto a causa delle gravi ferite riportate. Su centro Valle in edicola da sabato 12 agosto tutti i particolari della vicenda

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia