Livigno

Incontri per affrontare il lockdown

Temi trattati da esperti per i genitori.

Incontri per affrontare il lockdown
Alta Valle, 19 Novembre 2020 ore 07:13

Iniziativa.

Incontri per affrontare il lockdown

“Incertezza e resilienza”. E’ il titolo degli incontri on line aperti a tutti, di un’ora ciascuno, organizzati dal CiAGi Centro Anch’io di Livigno con il gruppo GeniAdo (Genitori con figli adolescenti) previsti alle 21 per i tre prossimi giovedì: 26 novembre, titolo “Didattica a distanza, due dritte”; 3 dicembre, “Stare in questo tempo sospeso” e 10 dicembre, “Tecnologia e adolescenza in tempo di Covid – 19”. Educatori, formatori, docenti, psicologi, terapeuti, si sono prestati per l’occasione; sono Cristiano Cappelleti (Cooperativa Granangolo), Alberto Trabucchi (docente Istituto Alberti di Bormio), Maria Paola Cremonesi (Punto Famiglia). Incontri che per meglio essere organizzati necessitano di comunicazione agli organizzatori della propria presenza virtuale. Il gruppo Genitori adolescenti esce allo scoperto per la prima volta. Incontri che riveleranno modalità simpatiche e divertenti di incontro, confronto, critica e aiuto.

Ricetti

Così l’educatore pedagogista del CiAGi Michele Ricetti. “L’idea è nata per cercare di ragionare insieme agli amici relatori e farci aiutare su tre dinamiche diverse: scuola, parte personale, mondo della tecnologia; le serate avranno un taglio più attento alla fascia adolescenziale, ma chiunque parteciperà potrà prendere quello che gli può servire. Incertezza e resilienza si compensano. La prima fa emergere le nostre difficoltà e paure; la seconda, il lato positivo, quello del coraggio. Il messaggio è che occorre trovare in questo periodo difficile quel qualcosa che ci porti a viverlo un po’ più con coraggio; non daremo ricette o soluzioni ma strumenti in più come il confronto, l’ascolto”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia