Infortuni e scontri sugli sci, raffica di interventi dei soccorritori

Infortuni e scontri sugli sci, raffica di interventi dei soccorritori
Cronaca 24 Dicembre 2017 ore 13:02

Il week end di Natale è cominciato con una raffica di interventi sulle piste da sci da parte dei Soccorsi.

Sabato 23 dicembre

Sette le persone che ieri, sabato 23 dicembre, hanno avuto bisogno dell'intervento dei soccorritori sulla neve. A bormio 2000 una donna di 52 anni è stata soccorso a seguito di un infortunio. Per lei è stato necessario il trasporto all'ospedale di Sondalo, fortunatamente le ferite non sono gravi. A Madesimo, sempre nel primo pomeriggio un ragazzo di 15 anni è caduto mentre stava sciando, nonostante lo spavento iniziale le sue condizioni sono buone. Sempre a Madesimo è dovuto arrivare l'elicottero per un 49enne che è stato prelevato e portato in ospedale per accertamenti. Oltre a questi due anche un uomo di 40 anni ha avuto bisogno di cure mediche a seguito di una caduta. Verso le 15 a Chiesa Valmalenco è stato soccorso un 24enne e un 19enne. Poco prima delle 16 a Bormio un bambino di 7 anni è rimasto coinvolto in un incidente sugli sci, le sue condizioni però non erano gravi.

Oggi per ora sono 4 gli interventi sulle piste. Il più grave per una ragazza di 26 anni a Carosello 3000.

Necrologie