Cronaca
concorso letterario

Iniziativa per ricordare Beppe Viola

“La penna Viola” va in scena dopo un anno dalla scomparsa del giornalista.

Iniziativa per ricordare Beppe Viola
Cronaca Sondrio, 10 Dicembre 2022 ore 15:14

 

Il primo agosto 2021 il nostro grande amico giornalista Giuseppe Viola, per tutti “Beppe”, ci ha lasciato. A poco più di un anno dalla sua scomparsa va in scena “La penna Viola”, l’iniziativa in suo ricordo voluta dalla P.G.S. Auxilium ed in particolare da Cesare Salerno, che più di tutti è stato legato a Beppe e con il quale ha condiviso tante pagine della storia quarantennale del sodalizio sondriese e che dichiara:

"Siamo davvero felici della condivisione e della adesione al nostro evento. Basta vedere la locandina creata dal nostro partener Appdigitali, per avere immediato colpo d’occhio sul riscontro avuto dalle istituzioni e dai media locali. Il Comune di Sondrio, Sport e Salute, il Comitato regionale CONI Lombardia, il Comitato Regionale Fipav Lombardia, il Comitato Territoriale Fipav di Sondrio e il Panathlon Club di Sondrio hanno concesso il loro patrocinio e Centro Valle Giornale di Sondrio, il Giorno Sondrio, La Provincia di Sondrio, TSN Telesondrionews e Unica Tv hanno condiviso l’iniziativa in memoria e onore del compianto Beppe !.

Concorso letterario

Il Concorso letterario dedicato ai giovani e giovanissimi studenti/atleti delle classi elementari, medie e superiori, chiamati a raccontare con le loro parole il significato che per loro assume lo sport, ha coinvolto più di una associazione sportiva del capoluogo, quelle cioè con le quali la P.G.S. Auxilium ha collaborato e condiviso in questi anni varie iniziative: Sondrio Rugby, Nuova Sondrio Sportiva Calcio, Sportiva Basket Sondrio e Nuova Sondrio Sportiva Ginnastica. Gli elaborati giunti agli organizzatori entro la data del 21 novembre, sono stati valutati da un’apposita Commissione, che il 14 dicembre premierà i vincitori.

La Commissione è composta da vere eccellenze del campo sportivo e giornalistico quali Filippo Grassia, noto giornalista e cronista radio televisivo oltre che Stella d’oro al merito del Coni e Presidente del Panathlon di Milano (che ricoprirà il ruolo di Presidente della Commissione); Franco “Chicco” Cotelli, Maestro dello Sport e scrittore; Ettore Castoldi, Delegato Coni di Sondrio; Silvia Flematti, referente territoriale sondriese di Sport e Salute; Elena Bettini, insegnante di Scuola secondaria di Primo grado, Martina Longhi, insegnante di Scuola primaria di Primo grado. A loro si affianca il testimonial sportivo Pierluigi Marzorati, il leggendario “Pierlo” “l’ingegnerie volante” (è laureato in ingegneria) bandiera storica della Pallacanestro Cantù, e della Nazionale Italiana.

Premio

I vincitori si aggiudicheranno un iconico riconoscimento, un Trofeo realizzato dall’artista dell’alluminio, Jurgen Niederfriniger titolare della nota ditta NIEDER Srl, un amico dell’Auxilium che in passato ha già realizzato il trofeo assegnato alle squadre vincitrici dello storico 30° Volley Open e un kit da allenamento composto da materiale sportivo offerto dalle 5 associazioni sportive promotrici il Concorso; un’occasione quindi fare squadra in squadra in modo polisportivo.

La Cerimonia di Premiazioni, officiata davanti a diverse autorità locali e non, oltre che agli organizzatori dell’evento ed alla commissione giudicatrice, sarà aperta al pubblico e a tutte le persone che vorranno ricordare ed onorare la memoria del “mitico” Beppe” si svolgerà mercoledì 14 dicembre alle ore 15,30 presso la prestigiosa Sala Consigliare della Provincia.

Seguici sui nostri canali
Necrologie