ultimo saluto

La città commossa dice addio a Don Roberto

Il sacerdote è stato assassinato a Como martedì scorso

La città commossa dice addio a Don Roberto
17 Settembre 2020 ore 12:28

Nella mattinata di oggi, giovedì 17 settembre 2020, il feretro di don Roberto Malgesini, ucciso martedì mattina a Como, è passato da San Rocco, ne danno notizia i colleghi di PrimaComo.it

LEGGI ANCHE: Omicidio del sacerdote a Como, il racconto: “Don Roberto conosceva il suo assassino”

Ultimo saluto

Il feretro è partito dall’ospedale Sant’Anna e ha fatto un commosso passaggio in piazza San Rocco, dove il parroco di origini valtellinesi è stato brutalmente ucciso. Una decisione questa fortemente voluta dalla famiglia del sacerdote, la sorella e i due fratelli. Erano in tanti ad aspettare l’arrivo di don Roberto, tra loro anche molti dei senzatetto e dei ragazzi migranti che ha sempre supportato e aiutato come un padre tanto da essere definito da Papa Francesco “martire e testimone della carità verso i più poveri”. Chi vorrà abbracciarlo nuovamente con lo spirito potrà farlo questo pomeriggio, alle 17.30, nella chiesa di San Rocco per il santo rosario.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE FOTO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia