Albosaggia e sondrio

La mensa Immensa apre la sua cucina allo Chef Giovanni Caracciolo e ai giovani utenti del Servizio Spah

L'iniziativa ha il nome di "Insieme si può".

La mensa Immensa apre la sua cucina allo Chef Giovanni Caracciolo e ai giovani utenti del Servizio Spah
Cronaca Sondrio, 17 Marzo 2021 ore 10:24

 

 

Quest'ultimo anno ha insegnato a Enti, Istituzioni e privati che l'unione e la collaborazione regalano respiro e rilancio in un'ottica di progettualità e condivisione. Con questa premessa gli assessorati al sociale dei Comuni di Sondrio e Albosaggia, guidati dagli assessori Lorenzo Grillo della Berta e Francesca Carnazzola con orgoglio e soddisfazione presentano l'iniziativa "INSIEME SI PUÒ - la mensa Immensa apre la sua cucina allo Chef Giovanni Caracciolo e ai giovani utenti del Servizio Spah-benessere in Comunità-.

Insieme si può

Questa iniziativa nasce dalla collaborazione di tre realtà che hanno saputo incontrarsi e fare forza delle loro differenze. Stiamo parlando della Mensa Immensa, spazio che ha sede alla Piastra, definito dalla responsabile Lucia Allegrucci -generatore di bene-, che ha spalancato le porte allo Chef Giovanni Caracciolo del Ristorante Soltojo di Caiolo e agli ospiti di Spah-benessere in Comunità-della Fondazione Albosaggia.

In due date il 24 e il 26 marzo lo Chef Caracciolo, con la collaborazione dei giovani di Spah e dei volontari della mensa, preparerà il pranzo alle persone che, in questo momento di difficoltà economica, causata anche dall'emergenza sanitaria, usufruiscono regolarmente del servizio della mensa Immensa di Sondrio.

Obiettivi

L'iniziativa ha diversi obiettivi, nello specifico far passare il messaggio che anche chi ha delle difficoltà può rendersi utile alla società, riscoprendosi risorsa e non solo soggetto di cura sottolinea la Coordinatrice del Servizio Spah, Ornella Mozzi - e gli fa eco lo Chef Caracciolo, il quale sottolinea come - il poter cucinare alla Mensa, in questo momento di difficoltà sia per i ristoratori, sia per le tante famiglie presenti sul territorio, permette di regalare e regalarsi il piacere che l'arte culinaria sa offrire.

La consigliera alle imprese giovanili del Comune di Albosaggia, Piani Michela, sottolinea che questo evento vuole essere promotore di future Collaborazioni e, aggiunge l'Assessore Grillo della Berta, si colloca all'interno delle diverse azioni e iniziative che il Comune di Sondrio sta mettendo in atto nel progetto "La Nuova Piastra", finalizzato al rilancio del quartiere.

Tutto questo, garantisce Carnazzola, nel rispetto delle norme in atto per limitare il contagio del Virus Covid 19, e sottolinea che l'evento è rivolto esclusivamente alle persone che regolarmente usufruiscono della mensa, al fine di evitare assembramenti.

Necrologie