Cronaca
Bormio

La pallavolo Bormiese sempre più in alto

Il settore guidato dal presidente Mauro Antonioli ha registrato un andamento più che soddisfacente.

La pallavolo Bormiese sempre più in alto
Cronaca Alta Valle, 14 Giugno 2022 ore 06:30

Numeri importanti per la pallavolo Bormiese: negli anni più critici che mai, il settore guidato dal presidente Mauro Antonioli ha registrato un andamento più che soddisfacente dei tesseramenti, a dimostrazione che la pallavolo in Alta Valle piace e - tra l’altro - attira non solo l’universo femminile, come accade nella maggior parte della Valtellina, ma riesce a consolidare più che mai lo zoccolo duro della presenza maschile. Il coinvolgimento all’interno degli istituti scolastici con il tradizionale progetto "Scuola di pallavolo" è, purtroppo, venuto meno per le restrizioni legate al covid; ciononostante l’attività nelle palestre è sempre proseguita e i ragazzi che si sono iscritti nella stagione 2021/2022 sono stati 159, ai quali si aggiungono i piccoli che hanno partecipato all’ultimo corso di avviamento.

Atleti

Un mini-esercito di pallavolisti animato da una verace passione sportiva, ben esemplificata da Sara Comensoli e Marianna Illini, che non si sono perse un allenamento sui 103 complessivi svolti dal loro gruppo! Molti sono stati anche i risultati raggiunti dalle squadre impegnate nei vari campionati: basti citare il titolo provinciale dell’under 13 e della prima divisione maschile, il 3° posto in under 16 e nel maschile 3x3, oltre a diversi piazzamenti di rilievo nelle varie categorie provinciali. Eppure, i risultati da soli non bastano a rendere l’idea del lavoro che impegna i volontari del settore: 667 allenamenti, 121 partite ufficiali, 61 trasferte e ben 10.756 i km percorsi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie