in carcere

La terribile storia di un padre accusato di aver molestato la figlia di quattro anni

È accaduto in Brianza.

La terribile storia di un padre accusato di aver molestato la figlia di quattro anni
Cronaca 11 Aprile 2021 ore 17:48

Terribile storia che arriva dalla Brianza e raccontata dai colleghi di PrimaMonza.it. Un padre è accusato di aver molestato la figlia di quattro anni, è finito in carcere, incastrato dalla moglie che aveva dei forti sospetti.

Padre molesta la figlia, arrestato grazie alla moglie

Da PrimaMonza.it.

E’ stata proprio lei, la madre della vittima, a raccogliere le prove sulla base delle quali ha poi sporto denuncia ai Carabinieri di Legnano.

Un’amica, infatti, l’aveva avvisata di aver visto il marito che molestava la loro bambina di quattro anni.

Lei non ha detto nulla, non ha chiesto niente alla piccola per non turbarla o suggestionarla, ma ha messo microspie e telecamere in punti strategici della casa. Confermati i sospetti peggiori, si è poi presentata in caserma con filmati eloquentissimi.

Domani l’uomo dovrà rispondere alle domande del gip

Gli uomini dell’Arma hanno agito con tempestività: nel tardo pomeriggio di venerdì 9 aprile 2021, d’intesa con il pubblico ministero di Busto Arsizio Rossella Incardona, hanno tratto in arresto l’uomo, un 32enne di origini sudamericane.

Domani, lunedì 12 aprile 2021, l’arrestato sarà interrogato dal giudice per le indagini preliminari Stefano Colombo. Dopo la denuncia, scrive l’Ansa, i militari hanno ascoltato l’amica che per prima ha dato l’allarme e parenti e amici della coppia. Ma è stato dopo la visione dei filmati che il pubblico ministero ha deciso il provvedimento di fermo.

 

Nella foto di copertina: la Procura della Repubblica di Busto Arsizio

Necrologie