L’Anpi attacca Salvini e il Prefetto se ne va

Continuano a far discutere gli eventi avvenuti durante le celebrazioni provinciali del 25 aprile a Chiavenna

L’Anpi attacca Salvini e il Prefetto se ne va
Valchiavenna, 27 Aprile 2019 ore 18:17

Continuano a far discutere e a provocare strascichi gli eventi accaduti durante le celebrazioni provinciali del 25 aprile avvenuto a Chiavenna.

Il Prefetto se ne va anzitempo

Il Prefetto di Sondrio, Paola Spena, ha abbandonato anzitempo le celebrazioni, durante il discorso del presidente provinciale Anpi, Egidio Melè. E con lei anche alpini, alcuni sindaci e forze dell’ordine non hanno fatto mistero di aver poco gradito le parole del rappresentante dell’associazione dei partigiani, soprattutto quelle riguardanti le critiche al Ministro dell’Interno e alle modalità di organizzazione e gestione della celebrazione.

 

I discorsi e i commenti

Sul numero di Centro Valle in edicola da sabato 27 aprile il discorso del presidente Anpi e le varie reazioni che, anche nei giorni successivi, hanno continuato a susseguirsi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia