Menu
Cerca

L'Ordine degli Architetti organizza un nuovo evento

Ospite dell'evento sarà l'architetto Werner Tscholl

L'Ordine degli Architetti organizza un nuovo evento
Cronaca 04 Luglio 2017 ore 15:58

L'Ordine degli Architetti della provincia di Sondrio organizza il quarto evento inserito nella Rassegna Architettura Arco Alpino 2016. L'appuntamento è in programma venerdì 7 luglio dalle 17.30 alle 19.30 ed è gratuito.

L'Ordine degli Architetti incontra Werner Tscholl

La conferenza presso  la sala Vitali del Credito Valtellinese a Sondrio in via delle Pergole vedrà la presenza di Werner Tscholl,  architetto italiano, attivo soprattutto in Alto Adige. Le opere di Tscholl, inserite nell'ambiente naturale delle valli alpine dominate dall'architettura tradizionale, non ripropongono una sua copia, ma esprimono, riproponendo spesso elementi costruttivi propri della tradizione, la firma dell'autore sempre visibile. Inoltre Tsholl utilizza spesso elementi squisitamente moderni, come pareti vetrate e strutture in acciaio a vista.

Il quarto evento della rassegna

Il quarto appuntamento organizzato dall'Ordine degli Architetti è inserito all'interno della rassegna Architettura Arco Alpino 2016. A questo scopo ricordiamo che venerdì 31 marzo scorso presso il Castello Masegra si è tenuto un incontro in cui sono stati ospiti Michael Obrist e Peter Zoreder dello studio Feld72, presentati dall’architetto Alberto Winterle (Presidente Associazione Architetti Arco Alpino). Il lavoro dei Feld72, con sede a Caldaro (Kaltern) e Vienna, fa perno sull'interfaccia architettura, urbanistica e arte applicata. Feld72 ha realizzato numerosi progetti di varie dimensioni in contesto nazionale ed internazionale, una vasta gamma d’interventi tra cui master plan, edifici, studi sullo sviluppo urbano, interior design e esposizioni, strategie urbane e interventi su larga scala.

E' stata promossa anche una mostra

Nell'ambito della rassegna  promossa dall’associazione Architetti Arco Alpino è stata allestita anche una mostra presso Castello Masegra a  Sondrio. Nell'esposizione erano  visitabili i 20 progetti selezionati dalla Giuria internazionale, tra gli oltre 240 partecipanti, alla rassegna che censisce la produzione architettonica realizzata negli ultimi anni nel territorio alpino italiano; un breve video illustrava inoltre le prime 50 opere identificate dalla Giuria.

 

Necrologie