Ruba una tonnellata di legna con l'auto, incastrato dalle telecamere del paese

Il ladro è stato immediatamente scoperto

Ruba una tonnellata di legna con l'auto, incastrato dalle telecamere del paese
Cronaca Tiranese, 16 Febbraio 2019 ore 13:25

I carabinieri della Stazione di Tirano (Sondrio) mercoledì hanno ricevuto una denuncia di furto di 10 quintali di legna da ardere.

Viedosorveglianza

La legna dopo essere stata tagliata era stata accatastata dal proprietario sotto una tettoia all'aperto nel paese di Lovero. I militari hanno individuato la presenza in zona di una telecamera dell’impianto di videosorveglianza  intercomunale e si sono messi subito all’opera per cercare di identificare la mano lesta, cosa che si è resa possibile visionando le registrazioni precedenti al furto. L’occhio elettronico la sera precedente alla constatazione dell’ammanco della legna aveva registrato ben cinque passaggi  in rapida successione della stessa autovettura che all’andata appariva scarica e al ritorno aveva il bagagliaio carico. Gli uomini dell’Arma, dopo una rapida indagine, sono risaliti all’intestatario dell’autovettura.

LEGGI ANCHE: Cani antidroga sulle piste da sci, controlli a tappeto dei Carabinieri

Furto aggravato

Presso l'abitazione di quest'ultimo, nell’autorimessa, hanno rinvenuto la legna trafugata che, dopo essere stata riconosciuta,  è stata restituita all’avente diritto, il quale in questo modo, oltre al valore della legna non ha visto sprecata tutta la fatica spesa per tagliarla. L’autore del furto è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. Dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato.

Necrologie