Il fatto

Malore in Veneto, Antonio Rossi ricoverato al Sant'Anna di Como

Le sue condizioni sono buone, ma sono stati rinviati tre appuntamenti in Valle previsti mercoledì e giovedì in vista delle Olimpiadi 2026.

Malore in Veneto, Antonio Rossi ricoverato al Sant'Anna di Como
Cronaca Sondrio, 20 Luglio 2021 ore 13:49

Colpito da improvviso malore, mentre gareggiava in una mezza maratona in Veneto, l'olimpionico lecchese Antonio Rossi, 52 anni, sottosegretario ai grandi eventi di Regione Lombardia con delega allo Sport. Al momento si trova ricoverato al Sant'Anna di Como e sta meglio, come ha potuto confermare lui stesso.

Antonio Rossi: "Volevo una scusa per godermi le Olimpiadi"

"Volevo una scusa plausibile per godermi in santa pace le Olimpiadi" ha scherzato l'ex azzurro, campione plurimedagliato olimpico e mondiale nella canoa (bronzo ai giochi di Barcellona 1992, tre ori ad Atlanta 1996 e a Sydney 2000, argento Atene 2004).

E a proposito di Olimpiadi, quelle invernali del 2026, proprio questa settimana erano in programma in Valtellina tre incontri  tra mercoledì 21 e giovedì 22 luglio 2021 a Chiavenna, Sondrio e Bormio. Iniziative che dovevano servire per fare il punto con gli stakeholder del territorio su quello che Regione Lombardia. Incontri che sono stati rinviati a settembre proprio per il malore che ha colpito il sottosegretario regionale e ai quali avrebbero dovuto prendere parte anche il governatore Attilio Fontana e l'assessore regionale Massimo Sertori.

Rossi è seguito dal cardiologo di fiducia

Antonio Rossi ha accusato un malore di origine cardiaca domenica 18 luglio 2021, mentre si trovava in Veneto per partecipare a una manifestazione podistica. Ricoverato in prima battuta all'ospedale di Conegliano Veneto, è poi stato trasferito al Sant'Anna di Como, dove è seguito dal suo cardiologo di fiducia. Le sue condizioni cliniche sono migliorate, al punto che si prospettano le sue dimissioni nei prossimi giorni.

Necrologie