Maxi multa al sacerdote che offese Matteo Salvini

Il sacerdote è stato condannato inoltre a risarcire il segretario della Lega e saranno a suo carico le spese processuali.

11 Novembre 2019 ore 16:51

Invia un messaggio

Pubblicò 4 post ritenuti oltraggiosi, per questo Don Giorgio De Capitani dovrà risarcire Matteo Salvini. Si è chiusa oggi, lunedì 11 novembre 2019, in tribunale a Lecco, la causa per diffamazione che ha visto contrapposti il sacerdote de La Valletta, sul banco degli imputati, e il segretario del Carroccio nelle vesti di parte offesa. Ne danno notizia su GiornalediLecco.it.

Maximulta a Don De Capitani

Don Giorgio è stato condannato ad una multa  da 7500 mila euro. Inoltre dovrà Risarcire Salvini con 7000 euro e saranno a suo carico le spese processuali. Il Pm Del Grosso aveva chiesto una pena pecuniaria di 10mila euro ma nessuna pena detentiva, riconducendo l’azione del religioso ad una critica politica, seppur con toni, modi e anche tempo, diffamatori.

CLICCA QUI scoprire tutti i dettgli raccontati su GiornalediLecco.it

LEGGI ANCHE: Bambi si lancia dal ponte per fuggire a motociclista VIDEO SHOCK

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia