Cronaca
Incontri

Mazzo di Valtellina e Riosa hanno celebrato il decennale del loro gemellaggio

Collegamento online.

Mazzo di Valtellina e Riosa hanno celebrato il decennale del loro gemellaggio
Cronaca Tiranese, 03 Novembre 2020 ore 08:15

Sabato scorso.

Mazzo di Valtellina e Riosa hanno celebrato il decennale del loro gemellaggio

Su iniziativa di alcuni pionieri del gemellaggio avviato nel 2010, Mazzo e Riosa hanno rinnovato il rapporto che le tiene legate ormai da dieci anni. Il decennale dell’associazione tra la località valtellinese e quella asturiana è stato celebrato sabato con un collegamento online che ha permesso di consolidare la relazione nata da una particolare affinità fra i due paesi. Infatti mentre Mazzo è conosciuta per essere la patria del Mortirolo, divenuto un autentico mito per gli appassionati di ciclismo, Riosa è altrettanto nota perché nel suo territorio è situato l’Alto de l’Angliru, altra salita epica per i fans del pedale.

Progetti comuni

Non a caso il contatto con gli amici iberici è stato preso alla vigilia di una delle tappe più attese della Vuelta di Spagna, proprio quella che prevedeva l’arrivo all’Angliru. Il sindaco di Mazzo, Franco Saligari, e la sua collega alcalda di Riosa, Ana Isabel Diaz Fernandez, hanno gettato le basi per un proficuo sviluppo di progetti che possano andare al di là del semplice aspetto sportivo e conseguentemente turistico. In particolare è stata valutata la possibilità di intraprendere attività comuni di tipo culturale, senza escludere altri ambiti.

Necrologie