Melaverde in Valtellina alla scoperta dei sapori di montagna

La puntata registrata nei giorni scorsi andrà in onda nel prossimo mese di gennaio.

Melaverde in Valtellina alla scoperta dei sapori di montagna
Bassa Valle, 04 Dicembre 2019 ore 11:42

Melaverde, la fortunata trasmissione in onda su Canale 5, nei giorni scorsi è tornata in Valtellina, su iniziativa del Consorzio Bim dell’Adda, per registrare una puntata dedicata ai sapori di montagna.

Melaverde e i sapori della montagna valtellienese

Per tre giorni, tra la bassa e la media valle, la troupe di tecnici e la conduttrice Ellen Hidding hanno filmato e intervistato per raccontare, attraverso lo schermo, le storie di piccoli e grandi produttori che mantengono in vita la tradizione enogastronomica valtellinese. Dalla bresaola al grano saraceno per arrivare allo zafferano: facce diverse di una stessa medaglia che ha nella montagna il suo simbolo. Tutte queste produzioni, infatti, si distinguono per la localizzazione di coltivazioni e lavorazioni che ne determinano le caratteristiche e il sapore.

Tappe a Buglio, Teglio e Talamona

Attraverso le interviste Franco Moro per Del Zoppo a Buglio in Monte, il presidente Andrea Franchi e Giancarla Maestroni per l’Associazione per la coltura del grano saraceno di Teglio e Simona Baraglia dell’azienda “Piccolo fiore” di Talamona hanno presentato i prodotti e insieme il territorio, illustrato l’impegno sul fronte della qualità, mostrato il lavoro svolto per garantire la tipicità. Riprese che promuovono tutto il bello e il buono della Valtellina, la sua vivacità produttiva, la voglia di crescere e di investire. La Del Zoppo produce e commercializza l’autentica Bresaola della Valtellina, oggi contrassegnata dal marchio Igp, dal 1892, fra tradizione e innovazione: l’antica ricetta e i moderni impianti garantiscono al consumatore la bontà e la salubrità del prodotto. A Teglio un gruppo di produttori da alcuni anni si è impegnato ad allargare la coltura del grano saraceno, materia prima indispensabile per i pizzoccheri valtellinesi, e insieme a valorizzarla tra storia e cultura. L’esperienza di Simona Baraglia e del marito Giuseppe che prima hanno sperimentato lo zafferano valtellinese ed ora lo producono e lo vendono è un’altra bella storia: un’idea di qualche anno fa ispirata, quasi uno scherzo del destino, proprio da una puntata di Melaverde.

Una trasmissione tv di successo

La trasmissione in onda su Canale 5 la domenica alle 12, giunta alla ventiduesima edizione, può contare su un pubblico affezionato e su uno share che arriva al 17%. La Hidding, brava e competente, che conduce Melaverde dal 2010, è affiancata da Vincenzo Venuto. Per la Valtellina agroalimentare un’altra grande occasione per farsi conoscere presso spettatori interessati a questi temi, grazie all’impegno del Bim sul fronte della valorizzazione e promozione del nostro territorio.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia