protezione civile

Meteo: è allerta per forti precipitazioni

Il bollettino per i prossimi giorni.

Meteo: è allerta per forti precipitazioni
28 Agosto 2020 ore 10:08

Da oggi, venerdì 28 agosto 2020 a domenica maltempo senza tregua: scatta l’allerta meteo arancione anche in Brianza. La sala Operativa della Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo per la giornata di venerdì 28 agosto 2020 sulla nostra Regione. Una depressione di origine nordatlantica infatti, attualmente sulle Isole Britanniche, nelle prossime ore si sposterà rapidamente verso la Francia, generando nella giornata di domani un’ampia saccatura che persisterà e si estenderà sull’Europa Occidentale nei giorni seguenti.

Attesi forti temporali

Fino alla giornata di domenica 30 (e parzialmente lunedì 31/08), il Nord Italia sarà interessato da correnti sudoccidentali con afflusso di aria fredda in quota e forte instabilità. Date le ampie dimensioni del sistema perturbato e la sua traiettoria, sulla Lombardia persisteranno condizioni fortemente perturbate, con effetti progressivamente estesi a partire dalle prime ore notturne di domani e con l’attivazione di diversi impulsi temporaleschi, possibili ovunque ma inizialmente più insistenti sul Nordovest. Nel corso di lunedì 31 il sistema si sposterà lentamente verso est: sulla Lombardia si avrà ancora tempo a tratti perturbato, ma con previsione al momento non sufficientemente affidabile.

Le previsioni

 

Nel pomeriggio un impulso temporalesco, con temporali forti possibili ovunque, nel corso della giornata, la maggiore insistenza dei passaggi temporaleschi su alcune aree porterà anche a possibili accumuli di pioggia significativi, in particolare sui settori occidentali della regione.

Dal pomeriggio venti moderati da est in pianura, da moderati a forti da sudovest oltre i 500-700 metri slm, fino a molto forti in alta quota (2000-3000 metri). Forti raffiche diffuse durante i passaggi temporaleschi, anche in presenza di grandine.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia