Tirano

Molto più di un concerto: la Banda Osiris in piazza Basilica

Musica e ironia dai Beatles a Čajkovskij.

Molto più di un concerto: la Banda Osiris in piazza Basilica
Cronaca Tiranese, 13 Luglio 2021 ore 06:00

Dopo l'avvio in piazza Cavour con le vivaci melodie swing dei Manoucherie, i venerdì musicali di “Tirano Estate” proseguono con il secondo appuntamento a Madonna di Tirano, nella suggestiva cornice di piazza Basilica, venerdì 16 luglio alle ore 21.00. Sul palco arriva il quartetto dell’irriverenza musicale, la Banda Osiris. Sandro Berti (mandolino, chitarra, violino, trombone), Gianluigi Carlone (voce, sax, flauto), Roberto Carlone (trombone, basso, tastiere) e Giancarlo Macrì (percussioni, batteria, bassotuba) presenteranno il loro concerto-spettacolo “Le dolenti note”, un viaggio musicale ai confini della realtà, una girandola senza sosta di gag musicali.

Lo show

Con l’abilità mimica, strumentale e canora che li contraddistingue, i quattro protagonisti si divertono con ironia a elargire provocatori consigli: dal perché è meglio evitare di diventare musicisti, a come dissuadere i bambini dall’avvicinarsi alla musica, da quali siano gli strumenti musicali da non suonare, a come eliminare i musicisti più insopportabili. Attraverso musica composta e scomposta, musica da camera e da balcone, Beatles e Vasco Rossi, la Banda Osiris tratteggia il ritratto impietoso della figura del musicista: presuntuoso,
permaloso, sfortunato, odiato, e, raramente, amato. Sandro Berti, Gianluigi Carlone, Roberto Carlone e Giancarlo Macrì sono pronti a travolgere il pubblico di Tirano con quel ritmo vorticoso, fra musica e parole, diventato il loro marchio di fabbrica. Sandro Berti, Gianluigi Carlone, Roberto Carlone e Giancarlo Macrì sono pronti a travolgere il pubblico di Tirano con quel ritmo vorticoso, fra musica e parole, diventato il loro marchio di fabbrica. Obiettivo primo, divertire, divertirsi e resistere con la musica anche in questo difficile momento.

Ridillo

Ad accendere invece la serata di venerdì 23 luglio saranno i Ridillo icona del funky italiano, con il concerto in anteprima dedicato ai 30 anni della loro strepitosa carriera che si terrà nella piazza delle Stazioni. Il programma di “Tirano Estate” è promosso dall’assessorato alla Cultura e allo Sviluppo Turistico con il supporto del Consorzio turistico Media Valtellina. Nel rispetto delle Linee Guida per il contenimento del contagio covid-19 vigenti, si può assistere agli spettacoli e ai concerti solo con posti a sedere, distanziati. Si consiglia quindi di prenotare sul sito eventbrite.it.

Necrologie