Motoscafi si scontrano a Novate: cinque i feriti, tre sono della Valchiavenna

Ad avere la peggio sono stati due dei tre uomini a bordo di uno dei natanti

Motoscafi si scontrano a Novate: cinque i feriti, tre sono della Valchiavenna
06 Agosto 2017 ore 08:32

Due motoscafi si sono scontrati nella tarda serata di sabato sulle acque del Lago di Mezzola. Ad avere la peggio sono stati tre ragazzi residenti in Valchiavenna. I giovani sono rimasti feriti dopo essere stati colpiti da un motoscafo guidato da delle ragazze straniere. I tre hanno riportato delle ferite alla testa e diverse contusioni. una volta soccorsi sono stati ricoverati all’Ospedale di Gravedona.

Motoscafi si scontrano a Novate: bilancio pesante

Sono cinque i feriti, di cui tre valtellinesi, dello scontro tra barche avvenuto sabato sera attorno alle 22 sul lago di Mezzola nei pressi del Lido di Novate. Tanto che le operazioni di recupero da parte dei Vigili del Fuoco non erano ancora terminate attorno alla mezzanotte.

L’intervento

Sul posto sono intervenute anche quattro ambulanze, un’auto medica  e l’elisoccorso tanto che l’intervento ha tenuto svegli un po’ tutti in paese a causa della sua spettacolarità e della sua lunghezza

La dinamica dell’incidente

Per cause ancora da chiarire uno dei due motoscafi coinvolti, con a bordo due donne di nazionalità svizzera, dopo l’impatto è letteralmente volato sopra l’altro natante, ferendo alla testa i tre occupanti tutti uomini. Le due ragazze sono finite in acqua illese mentre i tre uomini sono rimasti tutti feriti, due dei quali abbastanza gravemente e sono stati trasportati all’ospedale di Gravedona.

Cosa ci facevano lì?

Resta il mistero di cosa ci facessero lì a quell’ora le due imbarcazioni e di come si sia originato lo scontro. A stabilirlo saranno le indagini dei Carabinieri di Chiavenna, coordinati dal capitano Lorenzo Lega che hanno già disposto il sequestro dei natanti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia