Sondrio

Natale in Pediatria: tanti regali dalle associazioni di volontariato

Nonostante l'emergenza sanitaria non sono mancati il calore e l'affetto per i bambini e i loro genitori

Natale in Pediatria: tanti regali dalle associazioni di volontariato
Cronaca 07 Gennaio 2021 ore 17:30

Ci sono molti modi per manifestare affetto e vicinanza e i volontari delle associazioni da anni impegnate per il reparto di Pediatria dell’Ospedale di Sondrio ne hanno trovato di nuovi nell’anno della pandemia che ha impedito loro le visite, soprattutto in occasione delle festività natalizie. Ai piccoli ricoverati e ai loro genitori, provati dai problemi di salute, hanno trasferito calore umano attraverso i doni che hanno fatto recapitare: dai regali più tradizionali, quali giocattoli e libri, alle creazioni natalizie e ai dolci. Una vicinanza che è stata percepita e accolta con gioia dai destinatari che si sono sentiti meno soli in questi giorni e che hanno potuto vivere attimi di spensieratezza.

LEGGI ANCHE: Il primo nato del 2021 a Sondrio è Filippo

Volontari in Ospedale

Quella dei volontari è una presenza fondamentale per il reparto di Pediatria diretto dalla dottoressa Lorella Rossi, per i piccoli pazienti e le loro famiglie come il personale sanitario, che può contare sulla loro collaborazione. Purtroppo l’emergenza sanitaria non ha consentito la presenza fisica ma il loro supporto non è mai mancato. ≪Ringraziamo di cuore tutte queste persone – è il messaggio che viene diffuso dal personale attraverso il coordinatore infermieristico Daniela Paventi -: in un momento storico in cui dobbiamo rispettare il distanziamento abbiamo voluto rendere noti l’impegno, la generosità e la vicinanza dei volontari, oggi ancora più importanti perché bambini e genitori, non potendo ricevere visite, hanno bisogno di tanto calore. Cogliamo l’occasione per augurare a tutti un sereno 2021≫.

Nei giorni precedenti il Natale, il personale ha addobbato a festa il reparto e ricevuto i regali dei volontari che sono stati distribuiti ai bambini il 25 dicembre: giochi, libri, prodotti dolciari e manufatti natalizi che hanno reso gioiose le festività trascorse in ospedale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità