Bormio

Nicola Majocchi vince al contest “Art in the time of Coronavirus”

Con Kiss-19, la fotografia che rappresenta il periodo covid.

Nicola Majocchi vince al contest “Art in the time of Coronavirus”
Cronaca Alta Valle, 25 Novembre 2020 ore 07:22

Fotografo valtellinese.

Nicola Majocchi vince al contest “Art in the time of Coronavirus”

Kiss-19. Titolo allusivo e attuale per la foto di Nicola Majocchi, artista in primo piano, premiato con il certificato di finalista per l’importanza del lavoro presentato, al concorso promosso dalla piattaforma artistica internazionale Circle Foundation for the Arts (leader di politiche ambientali, creata nel 2017 da Myrina Tunberg Georgiou) con sede a Lione, in Francia. “Art in the time of Coronavirus and social distancing”: la dice tutta il titolo del contest, così come l’opera di Majocchi, Kiss-19, che raffigura il protendersi di labbra colorate di rosso e verde su un volto impercettibile dietro un plexiglas che si avvicina a rappresentare quelle che oggi sono barriere a impedire i contatti tra persone negli ambienti; appiccicata al pannello, una mano aperta, disperata nel gesto di voler toccare ciò che è impossibile.

Commento

Dice l’artista: “Uno scatto eseguito in studio, non una composizione digitale, di semplice esecuzione, perchè come mi diceva sempre il mio grande maestro Irving Penn “la bellezza si erge sempre tra le più alte forme di semplicità”; ho usato una lastra di plexiglas opaco, tra la modella e il modello; il colore sulle labbra accentua in maniera anti-tradizionale il desiderio di un bacio”. Uno standard elevato e una qualità impeccabile, il risultato. “La mia immagine – prosegue – vuole rappresentare un momento intimo, come possono essere una carezza, un bacio, ma a distanza, simbolo della realtà che stiamo vivendo. Anche il mio messaggio è semplice: non è la fisica che stabilisce la distanza tra di noi, bensì il cuore. Direi che sono soddisfatto”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità