Niente trucco: "La Luna era davvero super" FOTO

Andrea Poletto risponde a chi lo accusa di aver modificato le dimensioni della Luna nella foto pubblicata dal nostro giornale.

Niente trucco: "La Luna era davvero super" FOTO
Bassa Valle, 24 Febbraio 2019 ore 09:14

Niente trucco, niente Photoshop. La Luna era davvero “super” tanto che la foto scattata per molti è sembrata modificata digitalmente ma l'autore dello scatto ha voluto rispondere a chi lo accusava di aver esagerato con i ritocchi, andando addirittura a modificare le dimensioni del disco lunare (LEGGI QUI).

Polemica su Facebook

Su Facebook ha suscitato molti commenti la foto che ritraeva la Luna sopra la chiesa di Mello (Sondrio). Il satellite terrestre appare troppo grande per alcuni che hanno messo in dubbio la veridicità della foto chiamando in causa anche l'Apocalisse ma Andrea Poletto, autore dell'immagine, ha voluto tranquillizzare tutti assicurando che si tratti solo di un sapiente uso della macchina fotografica.

Strumenti utilizzati

“La Luna appare molto grande per la compressione dei piani, effetto dovuto all'utilizzo del tele obbiettivo – ci ha spiegato Poletto - non è un fotomontaggio, appare così grande per la lente utilizzata. In questo caso una focale tra i 700 e i 750 mm, lo zoom in dotazione alla macchina fotografica con la quale ho scattato la foto, una Panasonic Lumix DMC-TZ60 con lente LEICA”.

Dove e a che ora

“La foto è stata fatta alle 18:09 del 19 febbraio 2019, da poco fuori Traona puntando verso Mello. Sapevo da dove sarebbe spuntata grazie ad una app dedicata. Nella immagine si vede la chiesa di Mello che in linea d'aria dista circa 3 chilometri. - Ha continuato il fotografo amatoriale - Mi sono servito del cavalletto per avere uno scatto nitido. La fotografia ottenuta l'ho poi elaborata con un programma di foto ritocco abbassando le alte luci per mettere in risalto la superficie lunare e alzando le ombre per mostrare la chiesa. Infine ho virato in Bianco e nero per avere un'immagine più accattivante. Mi sono stupito delle critiche ricevute perchè fatte da chi mastica poco di fotografia, a parte qualche aggiustamento all'esposizione assicuro che la foto non è stata alterata in alcun altro modo e le dimensioni della Luna sono quelle che appaiono”.

Ecco a dimostrazione di quanto detto tutta la sequenza realizzata quella sera

Necrologie