Menu
Cerca

"Non pago il canile per lo svezzamento di sei cuccioli"

Il sindaco di Traona furioso per la somma che il Comune deve al canile di Busteggia

"Non pago il canile per lo svezzamento di sei cuccioli"
Cronaca 16 Agosto 2017 ore 11:32

Il sindaco di Traona furioso per la somma che deve al canile di Busteggia per una cagna gravida e i suoi sei cuccioli

Della Matera: "Non pago per lo svezzamento di sei cuccioli"

Quattromilaseicento euro. E’ il pagamento richiesto dal canile consortile di Busteggia, nel resoconto annuale, al Comune di Traona. Il costo dello svezzamento di 6 cuccioli di cane nati da una randagia raccolta proprio a Traona un anno fa

Le dichiarazioni

"E’ a dir poco vergognoso - ha affermato sventolando la richiesta di pagamento durante l’assemblea della Comunità Montana di Morbegno, il primo cittadino traonese Dino Della Matera -. Questi qua i soldi se li sognano. Qui c’è scritto che è la cifra per lo svezzamento di 6 cuccioli nati da un cane femmina raccolto lo scorso anno dai loro operatori nel territorio del comune di Traona. Ma non mi avvisano nemmeno? E poi non so neanche dove l’hanno preso, o se pago per cani di Sondrio. Poi l’importo è vergognoso, svezzo un bambino con quei soldi lì. Come sindaco devo fare i conti e trovare le risorse per il diritto e l’assistenza scolastica di bambini e ragazzi, altroché... Non mi hanno nemmeno avvisato".

La gestione del canile di Busteggia

Nel luglio 2016 le modalità di contribuzione alla gestione del canile di Busteggia erano cambiate. In Cm si era deciso che la quota di mantenimento dei cani (vitto e alloggio) fosse pagata dai Comuni nei quali i cani stessi sono stati catturati e non più dall’ente comprensoriale, che però finanzia la struttura provinciale per 8mila euro annui. Nel 2016 la quota a carico dei comuni è di 16.227 euro, suddivisa in 18 comuni interessati, tra cui gli importi maggiori sono appunto Traona 4.600 euro, Dubino 2.900, Morbegno 2.000, Talamona 1.500, Ardenno 1.300, Cosio Valtellino 1.100 e Delebio 1.000.

Necrologie