Cronaca
Il fatto

Omicidio a Como, sondriese trovato sgozzato in auto

La vittima era nella sua auto e presentava una profonda ferita alla gola.

Omicidio a Como, sondriese trovato sgozzato in auto
Cronaca Sondrio, 12 Agosto 2022 ore 08:01

E' un sondriese, Giuseppe Mazza, la vittima del brutale omicidio scoperto nel pomeriggio di ieri, giovedì 11 agosto 2022, a Como. L'uomo ucciso aveva 76 anni ed era originario del capoluogo valtellinese anche se di fatto, almeno secondo quanto si è appreso, viveva senza fissa dimora nella città lariana.

Omicidio a Como, sondriese trovato sgozzato in auto

L'allarme è scattato poco dopo le 17 quando alcuni passanti hanno notato all'interno di un'auto posteggiata in via Giussani a Como il copro dell'uomo. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del servizio sanitario di emergenza e urgenza insieme alla Polizia. Ma quando sono giunti sul posto il sondriese era ormai morto. A ucciderlo una profonda ferita alla gola, forse inferta con un collo di bottiglia rotto.

Gli investigatori della Polizia hanno fermato un uomo sospettato di essere l'autore del barbaro assassinio. Si tratta di un 33enne che è accusato, al momento, di aver aggredito con un collo di bottiglia un'altra persona nella stessa zona. E sempre nelle vicinanze ancora prima era stato assalito un bambino.

Gli inquirenti ritengono che i tre episodi possano essere collegati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie