Menu
Cerca

Il Palio dell’oratorio di Grosio chiude alla grande

Oltre una settimana di sfide

Il Palio dell’oratorio di Grosio chiude alla grande
Cronaca 22 Ottobre 2017 ore 22:04

La squadra dei Rossi ha vinto il palio dell'oratorio di Grosio, quest'anno giunto alla 13esima edizione. Dopo la serie di sfide durate più di una settimana, da sabato 14 a domenica 22 ottobre, è stata decretata la vittoria della zona sud del paese che ha potuto alzare il palio offerto dal canonico don Filippo Macchi.

Camminata

Domenica 22 c'è stata grande affluenza per la camminata paesana. Circa 500 partecipanti, meno degli altri anni ma quest'anno c'era l'incognita meteo. Poi si è svolta la santa messa, l'estrazione dei biglietti della lotteria e la proclamazione dei vincitori che hanno festeggiato con fumogeni e trombe da stadio.

Attività

Sabato 14 c'è stata la sfilata d'ingresso, la staffetta ed altri giochi, mercoledì 18 i tornei di calcio e pallavolo, giovedì 19 i tornei di sceba e scala 40, sabato 21 la cronoscalata in bici Grosio-Ravoledo e poi le prove della pentolaccia, della staffetta verticale, dello sparapalline e via elencando. In serata il palo della cuccagna con un gruppo di professionisti di Villa D'Alme (provincia di Bergamo) dove ha primeggiato la squadra dei Blu che però nella giornata di domenica ha dovuto cedere il podio ai Rossi.

Squadre

Le squadre e le relative zone del paese sono: Verdi (nord del paese fino alla fontana de Tombula), Blu (da fontana de Tombula a banca Popolare), Azzurri (da banca a piazza della chiesa), Rossi (zona sud sotto la chiesa), Giallo-Bianchi (frazione di Ravoledo e di Vernuga, Lago e Tiolo).

 

 

 

 

Necrologie