Valdidentro

Parte nuova erogazione di Buoni Spesa

Per 23 mila euro.

Parte nuova erogazione di Buoni Spesa
Cronaca Alta Valle, 24 Marzo 2021 ore 06:46

Il Comune di Valdidentro si appresta a erogare una nuova tranche di Buoni Spesa per 23 mila euro, dopo avere ritenuto necessaria, a seguito della domanda di bisogno riscontrata nella fase precedente non esaurita, questa nuova misura di sostegno nei confronti dei nuclei familiari più esposti agli effetti economici dell’emergenza legata al covid - 19, residenti in Valdidentro, che si trovano in stato di bisogno, perché non riescono a soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali. Al fine di attestare il possesso dei requisiti per l’accesso alla misura previsti dal provvedimento, le famiglie interessate devono presentare entro la data del 31 di marzo, il modello appositamente predisposto e compilato; tra i beneficiari, anche i nuclei famigliari non residenti all’interno del Comune, ma ivi domiciliati per comprovate esigenze lavorative o famigliari.

Beneficiari

In qualsiasi caso, sono esclusi dal beneficio gli aventi un patrimonio mobiliare disponibile (somma dei conti correnti, dei libretti di risparmio, delle carte prepagate, conti correnti in passivo) superiore a euro 10.000,00. I Buoni Spesa sono in fase di distribuzione. I nuclei famigliari che hanno già percepito il beneficio economico i mesi scorsi, dovranno presentare anche stavolta il modello in cui dichiarino di trovarsi tuttora in stato di difficoltà. I buoni spesa sono utilizzabili solo per acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità presso gli esercizi commerciali presenti nell’elenco pubblicato sul sito istituzionale del Comune nelle frazioni di Isolaccia, Pedenosso e Semogo. Nel caso in cui l’utente si trovasse in difficoltà, può contattare lunedì 29 marzo dalle 14.30 alle 17.00 i seguenti numeri telefonici: 0342/921933 o 0342/912334, e concordare con l’operatore disponibile ad aiutarlo le modalità di presentazione della domanda che non riesce ad eseguire.

Necrologie