Cronaca
Bormio

Pedala e Previeni, allo Stelvio con l’Avis

Sabato 24 settembre la seconda edizione dell’evento sportivo dedicato alla salute.

Pedala e Previeni, allo Stelvio con l’Avis
Cronaca Alta Valle, 13 Settembre 2022 ore 07:00

La seconda edizione dell’evento Pedala e Previeni organizzato da Avis Bormio odv in collaborazione con Unione Sportiva Bormiese, Parco dello Stelvio/Ersaf e Istituto Alberti di Bormio, si terrà sabato 24 settembre. "P" come prevenzione, che dovrebbe esserci tutto l’anno e della quale si parla soprattutto durante il mese di ottobre ma anche "p" come pedala, magari con passione e perseveranza e come progetti, quelli soprattutto legati al "prendersi cura" della propria salute. Sono questi i fili conduttori dell’iniziativa messa in campo da Avis Bormio odv nell’ambito dell’Ottobre in rosa, il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno - ma non solo - che, tutti gli anni, è caratterizzato da una molteplicità di iniziative dedicate alla prevenzione su invito dell’Ats della Montagna.

Appuntamento

L’appuntamento con Pedala e Previeni, la pedalata non competitiva da Bormio al Passo dello Stelvio è fissato per le ore 12 al Pentagono di Bormio. A fare da traino, lungo la scalata alla cima Coppi, anche quest’anno sarà "Zico" mental coach e recordman delle 100 volte allo Stelvio in trenta giorni (Stelvio Unlimited 2021) e fresco del record mondiale con 10 everesting consecutivi sul Monte Petrano (Everesting World Record 2022). Lungo la scalata sono previsti due punti ristoro alla seconda cantoniera e al passo dello Stelvio. Assicurata, grazie alla Croce Rossa, la presenza di una Unità di Pronto Intervento. A disposizione dei partecipanti un servizio di trasporto zaini con abbigliamento per la discesa. Inoltre possibilità di noleggio bike assistita. Alle ore 18 è prevista una conferenza all’auditorium dell’Alberti per approfondire il tema legato a "Perseveranza Passione e Prevenzione": incontro che vedrà la partecipazione ed il racconto dell’esperienza di Giacomo Pieri detto "Zico" ed un interessante intervento sul tema della prevenzione a cura della dottoressa Enza Giompapa e la dottoressa Lorella Cecconami.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie