Periti Industriali e Confartigianato incontrano il Comandante dei Vigili del Fuoco

Tanti i temi affrontati nell’incontro avvenuto mercoledì.

Periti Industriali e Confartigianato incontrano il Comandante dei Vigili del Fuoco
Sondrio, 18 Ottobre 2018 ore 12:18

Nella giornata di mercoledi 17 ottobre il nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Sondrio Ing. Marcella Battaglia è stato in visita alla sede dell’Ordine dei Periti Industriali della provincia di Sondrio.

Comandante dei vigili del fuoco in visita

A fare gli onori di casa al nuovo Comandante accompagnata dal funzionario Stefano Felicioni,il presidente dell’Ordine professionale, per.ind. Vincenzo Osmetti e il Tesoriere, per ind. Mario Salatesciat. L’ing Battaglia succede all’ing Biffarella trasferito alla responsabilità del Comando di Lecco.
Il Presidente dell’Ordine nell’occasione ha illustrato al nuovo comandante la composizione dei professionisti iscritti all’Ordine di Sondrio sottolineando in particolare che buona parte degli stessi è abilitato alle pratiche di prevenzione incendi cosi come dettato dalle norme tecniche di riferimento.

Formazione

L’Ordine dei Periti di Sondrio - ha sottolineato il Presidente Osmetti - organizza da tempo la formazione specifica dei professionisti Antincendio (spesso in collaborazione con altri Ordini e Collegi Professionali) in una collaborazione consolidata con il Comando di Sondrio. Su questo punto l’ing Battaglia si è dichiarata disponibile a proseguire in questa interessante ed utile collaborazione.
I vertici dell’Ordine dei periti - che ha sede presso la Palazzina di Largo dell’Artigianato 1 sede anche di Confartigianato Imprese Sondrio – hanno illustrato al Comandante anche le aule di formazione del Cesaf (Centro di Eccellenza per i Servizi e la Formazione) utilizzate spesso proprio per i corsi e i seminari rivolti ai progettisti.

Presente anche Confartigianato

All’incontro di conoscenza ha partecipato anche il presidente di Confartigianato Imprese Sondrio Gionni Gritti che ha voluto sottolineare ancora una volta l’importanza della sinergia e della collaborazione fra imprese e progettisti : il numero uno degli artigiani ha posto in evidenza i molteplici temi che accomunano i professionisti e le ditte del settore edile e dell’impiantistica in particolare.
Una comunanza d’intenti che appare significativa soprattutto ed in particolare sul tema dell’antincendio (prevenzione, formazione e qualificazione di tutti gli operatori e dei professionisti).
Al termine dell’incontro tutti i presenti hanno espresso al nuovo Comandante gli auguri di buon lavoro rinnovando nel contempo la piena disponibilità a collaborare in una logica di interesse e di sviluppo dell’intero territorio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie